French mania

Quanti tipi di french esistono? Scopriamo insieme come si fanno! Ne preferite una classica o una reverse french?
Anche il modo in cui curate le vostre unghie può cambiare l’aspetto delle vostre mani. Se la french viene eseguita bene l’unghia risulterà bella e slanciata…ma se create la linea del sorriso (smile line o lunetta) troppo “bassa” l’unghia sembrerà meno slanciata e meno elegante.

 

Questa che vedete qui al lato e’ la classica french fatta preparando l’unghia con una base trasparente, quindi con uno smalto bianco (ce ne sono appositi per la french che sono più bianchi e più coprenti di tanti altri) seguite la linea bianca al termine delle vostre unghie. Quella si chiama la linea del sorriso (smile line).
A questo punto prendete uno smalto color pastello che può essere rosato o che declina verso il beige e passato su tutta l’unghia coprendo la parte bianca.
Bene la vostra Classic French e’ fatta e’ solo necessario passare una mano di lucidante (top coat).

 

 

 

La reverse french si crea con il procedimento inverso alla classic french.
Si prepara sempre l’unghia con la base trasparente quindi si passa il colore chiaro su tutta l’unghia, quindi dopo averlo fatto asciugare molto bene si disegna la parte scura…aiutatevi con le lunette se non avete la mano ferma.
Ricordate che lo smalto deve essere asciutto altrimenti all’applicazione della lunetta si rovinerà!
In fine il nostro lucidante come sempre per rendere le unghie splendenti!

 

 

 

La french modificata by Dior ha lo stesso procedimento della Reverse French descritta qui sopra solo con l’applicazione anche sulla base dell’unghia.
Stendete prima su tutta l’unghia lo smalto più chiaro.
Quindi quando e’ perfettamente asciutto (mi raccomando!) applicate due lunette una sulla base dell’unghia e una al termine in modo da delimitare l’area che volete dipingere con lo smalto scuro….Togliere le lunette delicatamente solo quando lo smalto scuro si e’ perfettamente asciugato.
Al termine lucidate come sempre con un top coat.

 

 

La french diagonale si prepara come la classic French solo che invece di usare la lunetta tonda si usa un lato di quella diagonale.

 

 

 

 

 

La chevron french ha lo stesso procedimento della french classica ma a questo punto si usa la lunetta diagonale posizionando l’apice al centro dell’unghia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: